Welcome, Guest
Username: Password: Remember me

TOPIC: Avvocato Pu accusato di incitamento All'odio etnic

Avvocato Pu accusato di incitamento All'odio etnic 22 Mag 2015 00:11 #1

  • Lotto
  • Lotto's Avatar


15 mag. - Uno dei piu' noti avvocati per i diritti umani in Cina, Pu Zhiqiang, e' stato accusato di incitamento all'odio etnico e di turbamento dell'ordine pubblico. L'accusa e' stata pubblicata sull'account di microblog della Procura del Popolo di Pechino nel pomeriggio di oggi, ora locale, e ripresa dal South China Morning Post di Hong Kong. In base alle accuse, l'avvocato ha "incitato all'odio etnico" e "danneggiato l'ordine sociale" e delle accuse rivoltegli "deve ritenersi penalmente responsabile", scrive la Pubblica Accusa, specificando che si tratta di "un caso grave", senza fornire ulteriori dettagli.
Pu Zhiqiang e' stato protagonista di diverse cause per i diritti dei cittadini: una delle piu' note risale al 2012, quando aveva difeso un ex funzionario di Chongqing, condannato a una pena detentiva in un istituto di rieducazione attraverso il lavoro - il laojiao, abolito a fine 2013 dall'ordinamento giudiziario giudiziario cinese - per essersi opposto alla campagna di revival maoista nella citta', portata avanti dall'ex segretario del Pcc a livello provinciale, Bo Xilai, condannato nel 2013 all'ergastolo per corruzione, appropriazione indebita e abuso di potere.
Tali osservazioni incluse critiche politiche del governo cinese verso la minoranza etnica uigura nello Xinjiang. I suoi avvocati hanno detto quelle critiche sembravano essere la base per lo accusa di incitamento all'odio etnico.

"Se lo dici Xinjiang appartiene alla Cina, quindi non lo trattano come una colonia", ha Pu scrisse nel maggio 2014. "Non agire come conquistatori e saccheggiatori, colpendoli contro ogni e qualsiasi, prima e dopo, girando nel nemico. "
Last Edit: 22 Mag 2015 00:15 by Super User.
The administrator has disabled public write access.
Time to create page: 0.098 seconds
Power by: Arslan Rahman