Pechino mangia la carne di maiale (malato)

Erano gli animali morti di pseudorabbia in Cina. Dovevano essere eliminati. Invece sono stati venduti ai ristoranti. Che li hanno serviti agli ignari clienti. Sul web appello per uccidere i responsabili.

Erano stati assunti dal governo locale per distruggere le carcasse dei maiali morti (gli animali sono stati uccisi dalla malattia di Aujeszky - la pseudorabbia - e dalla sindrome respiratoria e riproduttiva del suino). Invece hanno venduto la carne agli ignari consumatori.
A scoprire il macabro mercato in Cina è stata la polizia del Fujian che ha arrestato una 44enne che invece di eliminare quanto restava degli animali ha inaugurato la redditizia attività commerciale. Tanto che la sua idea è stata poi d'ispirazione anche per un altro addetto allo smaltimento dei maiali malati il quale ha confessato di aver iniziato a vendere le carcasse degli animali dopo aver saputo i soldi incassati dalla sua vicina di casa.

Legge tutto

 

Share
Power by: Arslan Rahman